CASTIGLIONE


Dal 28 ottobre di quest’anno la Confederazione Italiana Agricoltori (Cia) dell’Alto Mantovano ha una nuova sede. È in un bel palazzo di Via Marconi, al n° 26, di Castiglione delle Stiviere. Il presidente provinciale, Elisabetta Poloni, ricorda che la Cia. “Si articola in associazioni di categoria, istituti e società che sono impegnati nel campo dell’assistenza previdenziale, sociale, sanitaria, fiscale e tributaria. Offre consulenza tecnica, formazione professionale, consulenze e politiche per lo sviluppo dell’agricoltura biologica, dell’agriturismo e altre attività complementari ai propri associati e ai cittadini che vogliono occuparsi di agricoltura. Ha sviluppato in questi anni numerose iniziative per fornire lo sviluppo delle imprese, la salvaguardia dell’ambiente e la sicurezza alimentare ma anche per l’associazionismo dei giovani, delle donne e degli anziani. Tutti i cittadini – conclude Elisabetta Poloni – possono rivolgersi alla Cia per svolgere pratiche di patronato (INAC) o dei servizi fiscali attraverso il Centro di Assistenza fiscale (CAAF-CIA)”. Insomma, l’organizzazione Cia è veramente un’associazione agricola che si rivolge a tutta la società.


Commenti »

La URI per fare un TrackBack a questo articolo è: http://www.civetta.info/wp-login.php/wp-images/smilies/wp-content/plugins/sexy-contact-form/wp-trackback.php/wp-trackback.php/833

Ancora nessun commento

feed RSS per i commenti a questo articolo.

Lascia un commento


Attenzione: i commenti compariranno sul sito previa approvazione del moderatore

Righe e paragrafi vanno a capo automaticamente, l’indirizzo e-mail non viene mostrato, HTML è permesso: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <code> <em> <i> <strike> <strong>