CASTIGLIONE


GRUPPO DANZE ETNICHE TSAMBAL
Provare la gioia di stare insieme attraverso la danza popolare con le musiche, le coreografie, i passi in cerchio e le strette di mano è un’esperienza davvero salutare. Unisce le persone più diverse, libera la mente da resistenze che spesso ostacolano i rapporti. Rasserena lo spirito e arricchisce anche il proprio bagaglio culturale. La danza, infatti, è testimonianza di culture diverse, del passato e del presente. Per eseguire la danza popolare non serve essere dei provetti ballerini, tutti possono avvicinarsi alle danze etniche, giovani e meno giovani, bambini e anziani. Se girando per l’Italia o in altri paesi dell’Europa, dove questa tradizione è ancora forte, vi imbattete in una sagra di piazza, non potrete fare a meno di accorgervi che la danza popolare non ha età. Il Gruppo danze Etniche “Tsambal” di Castiglione delle Stiviere (MN) da qualche anno cerca di riportare la danza popolare anche nelle nostre zone dove, ad eccezione di alcune realtà montane, tutto è andato perso. Attraverso una ricerca continua di nuove danze e la partecipazione a stage promossi da maestri esperti nel campo, ogni settimana i componenti del gruppo imparano, condividendole, nuove coreografie tratte dalle diverse tradizioni nazionali ed internazionali. Il gruppo propone corsi, spettacoli di piazza con animazioni collettive e progetti scolastici per alunni e insegnanti.

Info: cell. 338/9561429 Adamo, oppure 0376/638510 (ore pasti) - mail tsambal@libero.it o presso la palestra “P. C. Beschi” dietro il comune a Castiglione delle Stiviere, tutti i martedì dalle ore 21.00.


Commenti »

La URI per fare un TrackBack a questo articolo è: http://www.civetta.info/wp-login.php/wp-images/smilies/wp-trackback.php/wp-trackback.php/wp-images/smilies/wp-admin/wp-admin/wp-trackback.php/945

Ancora nessun commento

feed RSS per i commenti a questo articolo.

Lascia un commento


Attenzione: i commenti compariranno sul sito previa approvazione del moderatore

Righe e paragrafi vanno a capo automaticamente, l’indirizzo e-mail non viene mostrato, HTML è permesso: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <code> <em> <i> <strike> <strong>